Studi sul sonno

Se il tuo medico ti suggerisce di sottoporsi a uno studio del sonno o polisonnografia, potresti chiederti cosa è coinvolto in questo test e cosa aspettarti. Gli studi sul sonno aiutano i medici a diagnosticare disturbi del sonno come apnea notturna, disturbo del movimento periodico degli arti, narcolessia, sindrome delle gambe senza riposo, insonnia e comportamenti notturni come il sonnambulismo e il disturbo del comportamento del sonno REM. Spesso questi disturbi non possono essere identificati con una normale visita ambulatoriale: il medico ha bisogno di raccogliere prove più conclusive mentre dormi.

Cos'è uno studio del sonno?

Uno studio del sonno è un esame notturno non invasivo che consente ai medici di monitorarti mentre dormi per vedere cosa sta succedendo nel tuo cervello e nel tuo corpo. Per questo test, andrai in un laboratorio del sonno predisposto per i pernottamenti, di solito in un ospedale o in un centro del sonno. Mentre dormi, un EEG monitora il tuo fasi del sonno e cicli di REM e nonREM o NREM sonno che attraversi durante la notte, per identificare possibili interruzioni nel modello del tuo sonno. Uno studio del sonno misurerà anche cose come i movimenti degli occhi, i livelli di ossigeno nel sangue (attraverso un sensore - non ci sono aghi coinvolti), la frequenza cardiaca e respiratoria, il russamento e i movimenti del corpo.

Lettura correlata


I dati del tuo studio sul sonno saranno generalmente presi da un tecnologo e successivamente valutati dal tuo medico. Potrebbero essere necessarie fino a due settimane, quando pianificherai un follow-up per discutere i risultati.



Tipi di studi sul sonno

Gli studi sul sonno raccolgono dati su ciò che accade nel corpo di una persona durante il sonno. Sono disponibili diversi tipi di studi sul sonno a seconda dei sintomi e dei disturbi del sonno che possono essere presenti.

  • Polisonnografia : Nella polisonnografia, un tecnico del sonno controlla un paziente che pernotta in una clinica specializzata. UN varietà di funzioni vengono misurati durante la notte, compresi i movimenti oculari, l'attività cerebrale e muscolare, lo sforzo respiratorio e il flusso d'aria, i livelli di ossigeno nel sangue, il posizionamento e i movimenti del corpo, il russamento e la frequenza cardiaca.
  • Test di latenza del sonno multiplo : Il test di latenza del sonno multiplo misura la velocità con cui una persona si addormenta e la velocità con cui entra nel sonno REM durante i sonnellini diurni. Questo test viene utilizzato principalmente per diagnosticare un'eccessiva sonnolenza diurna che può essere dovuta a narcolessia o una causa sconosciuta ( ipersonnia idiopatica ).
  • Titolazione CPAP : La pressione positiva continua delle vie aeree (CPAP) è un trattamento comune per l'apnea notturna. Nella titolazione CPAP, un tecnico determina la quantità di pressione dell'aria di cui il paziente ha bisogno dalla CPAP in modo che la macchina possa essere adeguatamente programmata per l'uso domestico. La titolazione CPAP di solito richiede un secondo studio del sonno. Quando si sospetta fortemente l'apnea notturna, a studio del sonno diviso in due notti potrebbe essere un'opzione. In uno studio a notte doppia, la polisonnografia viene utilizzata per diagnosticare l'apnea notturna durante la prima metà della notte e la titolazione CPAP viene eseguita durante la seconda metà della notte.
  • Test di apnea notturna a casa : Il test per l'apnea notturna nel sonno raccoglie dati sulla respirazione, sulla frequenza cardiaca e su altre variabili del paziente durante la notte. Tuttavia, rispetto alla polisonnografia, i test domiciliari forniscono meno informazioni e il processo non è supervisionato da un tecnologo.

Cosa può diagnosticare uno studio del sonno?

Uno studio del sonno viene utilizzato per diagnosticare molti disturbi del sonno, tra cui:

Chi ha bisogno di uno studio del sonno?

Gli studi sul sonno sono uno strumento diagnostico fondamentale per molti disturbi del sonno, ma non sono necessari in tutti i casi. Un medico può prescrivere uno studio del sonno a seconda dei sintomi di una persona e della salute generale.



Parla con il tuo medico se hai problemi di sonno o sintomi diurni come affaticamento, sonnolenza, depressione o difficoltà di concentrazione. I pazienti con obesità con problemi di sonno dovrebbero essere sottoposti a screening per l'apnea notturna. Il tuo medico può aiutarti a determinare se uno studio del sonno è giusto per te.

Se ti è stato diagnosticato un disturbo del sonno ei tuoi sintomi non migliorano con il trattamento, a studio di follow-up del sonno può aiutare il medico a determinare i passaggi successivi per la sua cura.

Ricevi le ultime informazioni durante il sonno dalla nostra newsletterIl tuo indirizzo email verrà utilizzato solo per ricevere la newsletter di thesleepjudge.com.
Ulteriori informazioni possono essere trovate nel nostro politica sulla riservatezza .

Quanto costa uno studio del sonno?

Il costo di uno studio del sonno è difficile da stimare. Dipende dal tipo di test utilizzato e da ciò che una struttura addebita. Le piccole cliniche in genere costano meno rispetto ai grandi sistemi ospedalieri. È importante parlare direttamente con la clinica che gestisce lo studio del sonno per ottenere le informazioni più accurate.



Copertura assicurativa per uno studio del sonno

I costi di cui sei responsabile dipendono da ciò che copre la tua assicurazione. Contatta il tuo fornitore di assicurazione per conoscere la copertura dello studio del sonno fornita dal tuo piano.

Se il tuo medico ti suggerisce uno studio del sonno, ma il tuo fornitore di assicurazione nega la copertura per il test, potrebbe essere utile chiedere informazioni appellandosi al diniego di copertura. Ciò in genere comporta la fornitura di documentazione sul motivo per cui il test è necessario dal punto di vista medico. Il tuo medico può aiutarti a mettere insieme i documenti necessari per presentare un ricorso.

  • questo articolo è stato utile?
  • Non