Ipnosi del sonno

A causa di come viene rappresentata nella cultura popolare, l'ipnosi è comunemente fraintesa. Di conseguenza, è spesso trascurato o scontato come potenziale trattamento per una serie di condizioni mediche.

Quando somministrata in modo personalizzato, l'ipnosi può focalizzare l'attenzione di una persona in un modo che consente loro di ricevere suggerimenti che possono cambiare positivamente i loro pensieri e comportamenti. Le prime ricerche indicano che ha effetti collaterali limitati e può aiutare le persone con insonnia e altri problemi di sonno.



Prima di iniziare con l'ipnosi del sonno, è importante conoscere i fatti su cosa sia, come funziona, i suoi pro e contro e modi per ottenere il massimo da questo tipo di terapia.

Cos'è l'ipnosi?

L'ipnosi è uno stato di coscienza in cui una persona è intensamente concentrata su una particolare idea o immagine. Ciò riduce la loro consapevolezza periferica e promuove ciò che può sembrare uno stato di trance .

Durante l'ipnosi, l'attività cerebrale di una persona cambia, creando ricettività a nuove idee. L'ipnoterapia è a tipo di medicina mente-corpo che trasmette suggerimenti a una persona durante l'ipnosi al fine di influenzare positivamente i suoi pensieri e le sue azioni.



L'ipnoterapia ha mostrato benefici per il trattamento di diversi tipi di problemi di salute tra cui il dolore e alcuni effetti collaterali del trattamento del cancro. Può essere utile in affrontare le condizioni di salute mentale come ansia e depressione e maggio assistere con il cambiamento di comportamento come smettere di fumare o perdere peso.

L'ipnosi è il controllo mentale?

L'ipnosi non è il controllo della mente. Durante l'ipnosi, una persona è generalmente più aperta ai suggerimenti, ma lo fanno comunque dimostrare agenzia e la capacità di controllare le proprie decisioni.

Le preoccupazioni per il controllo mentale si basano solitamente su spettacoli teatrali o programmi TV che non rappresentano il modo in cui l'ipnosi viene effettivamente utilizzata in medicina . Mentre alcune persone altamente ipnotizzabili possono sembrare completamente sotto l'influenza di un ipnotizzatore, decenni di ricerche dimostrano che l'ipnosi non deve essere confusa con il controllo mentale .



Dormi durante l'ipnosi?

L'ipnosi non implica l'addormentarsi. Invece, una persona rimane sveglia, ma la sua attenzione è fissata in un modo che potrebbe farla sembrare isolata o in trance.

Cos'è l'ipnosi del sonno?

L'ipnosi del sonno è l'uso dell'ipnoterapia per affrontare i problemi del sonno. L'obiettivo dell'ipnosi del sonno non è far addormentare una persona durante l'ipnosi stessa. Invece, funziona per cambiare i pensieri negativi o le abitudini legate al sonno in modo che una persona possa dormire meglio una volta completata l'ipnoterapia.

L'ipnosi per il sonno può essere combinata con altri tipi di trattamento. Ad esempio, può essere utilizzato insieme terapia cognitivo comportamentale per l'insonnia (CBT-I) , una forma di consulenza che riformula il pensiero negativo sul sonno. L'ipnosi del sonno può anche favorire igiene del sonno miglioramenti per sviluppare routine più sane legate al sonno.

Ricevi le ultime informazioni durante il sonno dalla nostra newsletterIl tuo indirizzo email sarà utilizzato solo per ricevere la newsletter di thesleepjudge.com.
Ulteriori informazioni possono essere trovate nel nostro politica sulla riservatezza .

Come funziona l'ipnoterapia?

L'ipnoterapia prevede diversi passaggi per preparare, eseguire e completare il processo.

  • Consenso informato: Prima di iniziare, il processo viene spiegato in modo che un paziente sappia cosa aspettarsi, abbia l'opportunità di porre domande e possa acconsentire alla terapia.
  • Visualizzazione di immagini rilassanti: L'ipnosi normalmente inizia con un focus su un'immagine o un pensiero calmante. Questa fase iniziale promuove il rilassamento che consente un livello crescente di concentrazione.
  • Focus approfondito: L'ipnosi richiede una concentrazione intensa, quindi una volta che una persona è calma, ulteriori istruzioni aumentano l'attenzione sulle immagini calmanti.
  • Suggerimenti terapeutici: Una volta che una persona è in una condizione di trance, vengono offerti suggerimenti specifici su misura per affrontare il problema oi sintomi medici.
  • Fine dell'ipnosi: Nella fase finale, il paziente viene guidato a tornare a essere completamente sveglio e vigile.

Le persone addestrate in ipnosi clinica possono aiutare a garantire che ciascuno di questi passaggi venga seguito attentamente. Molti tipi di professionisti sanitari, inclusi medici, infermieri, psicologi e psichiatri, possono ricevere formazione e certificazione per condurre l'ipnoterapia.

L'ipnoterapia coinvolge spesso più di una sessione, ma di solito non ha bisogno di essere fornita su base continuativa affinché un paziente possa trarne beneficio.

Come si può fare l'ipnosi del sonno?

L'ipnosi del sonno segue gli stessi passaggi dell'ipnoterapia e coinvolge suggerimenti terapeutici mirati al sonno. Ad esempio, l'ipnoterapia può incoraggiare una persona a sentirsi meno ansiosa di addormentarsi oa seguire un programma di sonno più coerente.

Gli esperti raccomandano che l'ipnoterapia del sonno sia condotta sotto la guida di un professionista sanitario qualificato. Una persona con una formazione approfondita può guidare più efficacemente una persona attraverso ogni fase del processo e personalizzare i suggerimenti per soddisfare le sue esigenze.

Sebbene la maggior parte degli studi si sia concentrata sull'ipnosi di persona, ci sono alcune prove che l'autoipnosi può essere possibile utilizzando registrazioni audio, video o app per smartphone. Uno studio sui sopravvissuti al cancro ha scoperto che la maggior parte delle persone lo era in grado di seguire registrazioni audio per l'ipnosi a casa e molti hanno percepito alcuni vantaggi.

Per alcune persone, una registrazione, un video o un'app potrebbero essere più pratici che andare in uno studio medico o consulente. Tuttavia, gli studi sugli strumenti di ipnosi a casa, come le app, lo hanno scoperto molti mancano di credenziali scientifiche o prova della loro efficacia.

In alcuni casi, una persona può essere in grado di condurre una sessione iniziale di ipnosi con un operatore qualificato che può quindi raccomandare esercizi di follow-up da eseguire a casa per rafforzare i benefici dell'ipnosi.

Fino a quando non verranno condotte ulteriori ricerche sull'efficacia della sola ipnosi autoguidata, i pazienti dovrebbero parlare con il proprio medico o consulente prima di iniziare a utilizzare qualsiasi registrazione, video o app di ipnosi.

L'ipnoterapia aiuta con i problemi di sonno?

Incoraggiando il rilassamento e creando un'opportunità per riorientare pensieri ed emozioni, l'ipnosi può essere a strumento utile per migliorare il sonno per le persone con condizioni come l'insonnia.

Piccoli studi hanno identificato modesti benefici del sonno dall'ipnoterapia. In uno studio, il suggerimento di 'dormire più a fondo' durante l'ipnosi è stato suggerito aumento del sonno a onde lente , che è importante per il recupero fisico e mentale.

L'ipnoterapia può ridurre i sintomi di ansia e depressione, entrambi fortemente correlati ai problemi del sonno. È stato impiegato anche per trattare il dolore, che può anche causare disturbi del sonno.

Sebbene l'ipnosi sia un trattamento promettente, sono necessari ulteriori studi clinici per stabilirne i benefici del sonno. Un'analisi della ricerca esistente lo ha scoperto la maggior parte degli studi ha riportato un sonno migliore nelle persone che ricevono ipnoterapia, ma saranno necessari studi più ampi e più robusti prima che possa essere considerato un trattamento standard per i disturbi del sonno.

L'ipnoterapia può funzionare per chiunque?

L'ipnoterapia non funziona per tutti. I ricercatori hanno scoperto che le persone hanno diversi livelli di ipnotizzabilità . Anche se le stime variano, si ritiene che circa il 15% delle persone sia altamente ricettivo all'ipnosi. Circa un terzo delle persone è resistente all'ipnosi ed è improbabile che tragga beneficio dall'ipnoterapia.

Le persone rimanenti rientrano in uno spettro da qualche parte nel mezzo e possono essere aiutate dall'ipnosi. Tra questi individui, il desiderio di cambiamento e un atteggiamento positivo possono aumentare le probabilità di successo dell'ipnoterapia. Le persone in questa categoria possono anche essere addestrate a diventare più ricettive all'ipnosi.

L'ipnoterapia può essere fornita a persone di quasi tutte le età. Si pensa che lo facciano gli adolescenti entrare più facilmente in uno stato ipnotico , ma anche gli adulti e gli anziani possono essere ipnotizzati.

Quali sono i rischi dell'ipnosi del sonno?

L'ipnoterapia è generalmente considerata sicura se condotta da un professionista qualificato, ma reazioni avverse rare sono stati descritti. È importante parlare con un professionista della salute prima di iniziare l'ipnosi. Un medico o un consulente può discutere di eventuali rischi nella situazione specifica di una persona. Ad esempio, le persone con condizioni di salute mentale come il disturbo da stress post-traumatico (PTSD) possono essere consigliate di usare cautela e ricevere solo l'ipnoterapia da un consulente di grande esperienza.

Ottenere il massimo dall'ipnoterapia del sonno

È più probabile che trarrai beneficio dall'ipnosi del sonno se parli prima con il tuo medico. Affrontare i sintomi del sonno con un medico può aiutare a garantire che non siano causati da una condizione di salute sottostante o da un disturbo del sonno.

Collaborare con un professionista qualificato in ipnoterapia può aiutarti a ottenere cure di alta qualità integrate nel tuo piano di trattamento specifico.

Suggerimenti utili se trovi l'ipnosi efficace

Se hai iniziato l'ipnosi del sonno e lo trovi utile, ci sono alcuni suggerimenti che potrebbero consentirti di migliorare ulteriormente il tuo sonno:

  • Richiedi risorse di follow-up: Parla con la persona che ha guidato la tua ipnoterapia e chiedi informazioni sulle tecniche per costruire sul tuo successo. Ciò può includere attività di ipnosi, comprese registrazioni o app, che puoi fare a casa. Potrebbe anche essere strategie per il relax ad esempio ascoltando musica rilassante .
  • Sviluppa routine affidabili: Le abitudini hanno una grande influenza sul comportamento. Se hai notato un cambiamento positivo nella tua routine del sonno, assicurati di mantenerlo per un periodo prolungato in modo che l'abitudine possa diventare quasi automatica.
  • Pianifica un follow-up: Cerca di monitorare il tuo sonno notturno e l'energia diurna e, se noti che sorgono problemi, pianifica un follow-up con il tuo medico per vedere se l'ipnoterapia o un altro approccio possono aiutarti a rimetterti in carreggiata.

Quali altri approcci possono aiutare con il sonno?

Come ogni terapia medica, l'ipnosi non è sempre efficace. Per le persone che sono resistenti all'ipnosi o che semplicemente non lo trovano utile per dormire, ci sono altri modi per promuovere un sonno migliore.

Molti problemi del sonno possono essere affrontati migliorando la tua igiene del sonno. Esempi di miglioramenti dell'igiene del sonno includono:

  • Seguire lo stesso programma di sonno ogni giorno, anche nei fine settimana.
  • Evitare l'eccessiva stimolazione mentale, anche da dispositivi elettronici, prima di andare a dormire.
  • Ridurre o eliminare l'assunzione di caffeina e alcol nel pomeriggio e la sera.
  • Rendi la tua camera da letto favorevole al sonno limitando la luce e il suono in eccesso. Ad esempio, le tende scure possono mantenere la tua camera da letto buia e rumore bianco può aiutare a soffocare i rumori esterni.
  • questo articolo è stato utile?
  • Non