Apnea notturna

L'apnea notturna è una condizione caratterizzata da una respirazione anormale durante il sonno. Le persone con apnea notturna hanno più pause prolungate nel respiro quando dormono. Queste interruzioni respiratorie temporanee causano un sonno di qualità inferiore e influenzano l'apporto di ossigeno del corpo, portando a conseguenze potenzialmente gravi per la salute.

L'apnea notturna è uno dei disturbi del sonno più comuni negli Stati Uniti. Può influenzare bambini e adulti e persone di entrambi i sessi, sebbene sia più comune negli uomini.



A causa della prevalenza dell'apnea notturna e del potenziale impatto sulla salute, è importante che le persone siano consapevoli di cosa sia l'apnea notturna e conoscano i suoi tipi, sintomi, cause e trattamenti.

Quali sono i tipi di apnea notturna?

Ci sono tre tipi dell'apnea notturna:

  • Apnea ostruttiva del sonno (OSA) : OSA si verifica quando le vie aeree nella parte posteriore della gola vengono bloccate fisicamente. Quell'ostruzione causa interruzioni temporanee del respiro.
  • Apnea centrale del sonno (CSA) : La CSA si verifica perché c'è un problema con il sistema cerebrale di controllo dei muscoli coinvolti nella respirazione, che porta a una respirazione più lenta e superficiale.
  • Apnea notturna mista: Quando una persona ha contemporaneamente OSA e CSA, si parla di apnea notturna mista o apnea notturna complessa.

Poiché le cause sottostanti sono distinte, ci sono importanti differenze nei sintomi, cause e trattamenti di OSA e CSA.



Quanto è comune l'apnea notturna?

Si stima che l'apnea ostruttiva del sonno colpisce tra il 2-9% degli adulti negli Stati Uniti, ma molti casi lo sono creduto di non essere diagnosticato , che si adatta agli studi che hanno riscontrato tassi notevolmente più elevati di OSA. La prevalenza precisa è difficile da determinare perché gli studi hanno utilizzato criteri diversi per diagnosticare la condizione. Una constatazione coerente, tuttavia, è che OSA colpisce gli uomini più delle donne . Può verificarsi in persone di qualsiasi età, ma è più comune negli anziani.

È stato riscontrato che l'apnea notturna centrale influisce circa lo 0,9% degli adulti di età superiore ai 40 anni. Si riscontra molto più frequentemente negli uomini che nelle donne.

Come dimostrano questi dati, OSA è molto più comune di CSA. Per questo motivo, quando si parla di 'apnea notturna', si fa generalmente riferimento all'OSA.



Quali sono i sintomi dell'apnea notturna?

Tutti e tre i tipi di apnea notturna condividono alcuni sintomi comuni:

  • Respirazione interrotta in cui la respirazione di una persona può diventare affannosa o addirittura interrompersi per un minuto alla volta
  • Eccessiva sonnolenza diurna
  • Mal di testa mattutino
  • Irritabilità
  • Limitata capacità di attenzione o difficoltà a pensare chiaramente

Molti di questi sintomi sorgono a causa del sonno povero e della diminuzione dei livelli di ossigeno che si verificano a seguito dell'interruzione della respirazione.

Alcuni sintomi aggiuntivi sono collegati all'apnea ostruttiva del sonno:

  • Russare, incluso il russare particolarmente rumoroso e che comporta ansimare, soffocare o sbuffare che può far svegliare brevemente una persona
  • Mal di gola mattutino o secchezza delle fauci
  • Frequente bisogno di svegliarsi per urinare ( nicturia )

Russamento cronico è il sintomo più comune di OSA, ma ciò non significa che tutti coloro che russano soffrano di apnea notturna. Il russare non è un sintomo frequente nelle persone con CSA.

In generale, una persona con apnea notturna non è consapevole dei propri problemi respiratori durante la notte. Per questo motivo, spesso scoprono il problema solo da un compagno di letto, un familiare o un compagno di stanza. L'eccessiva sonnolenza diurna è il sintomo più probabile che venga notato dalle persone con apnea notturna che vivono da sole.

Ricevi le ultime informazioni durante il sonno dalla nostra newsletterIl tuo indirizzo email sarà utilizzato solo per ricevere la newsletter di thesleepjudge.com.
Ulteriori informazioni possono essere trovate nel nostro politica sulla riservatezza .

Quali sono le cause dell'apnea notturna?

L'apnea ostruttiva del sonno si verifica quando le vie aeree di una persona si bloccano durante il sonno. È stato riscontrato che molteplici fattori aumentano il rischio di blocco e OSA:

  • Caratteristiche anatomiche. Le dimensioni e il posizionamento del collo, della mascella, della lingua, delle tonsille e di altri tessuti di una persona vicino alla parte posteriore della gola possono influenzare direttamente il flusso d'aria.
  • Obesità. Il sovrappeso è una delle principali cause di OSA e può essere un fattore di rischio sottostante fino al 60% dei casi. L'obesità contribuisce al restringimento anatomico delle vie aeree e la ricerca ha scoperto che un aumento del peso del 10% può farlo equivale a un aumento di sei volte nel rischio di OSA.

Lettura correlata

  • NSF
  • NSF
  • Bocca Esercizio Russare
  • Uso di sedativi, compreso l'alcol. Farmaci e farmaci sedativi possono far rilassare i tessuti della gola, rendendo più facile l'ostruzione delle vie aeree.
  • Storia famigliare. Le persone che hanno uno o più parenti stretti con OSA hanno maggiori probabilità di sviluppare OSA da soli.
  • Fumare sigarette. È stato scoperto che le persone che fumano, in particolare i forti fumatori hanno OSA a un tasso più elevato rispetto alle persone che non fumano.
  • Dormire sulla schiena. Questa posizione per dormire rende più facile il collasso del tessuto intorno alle vie aeree e causare blocchi.
  • Congestione nasale. Le persone la cui capacità di respirare attraverso il naso è ridotta a causa della congestione hanno maggiori probabilità di soffrire di OSA.
  • Anomalie ormonali. Condizioni ormonali simili ipotiroidismo (tiroide ipoattiva) e acromegalia (l'eccesso di ormone della crescita) può aumentare il rischio di OSA causando gonfiore dei tessuti vicino alle vie aeree e / o contribuendo al rischio di obesità di una persona.

Nella CSA, la respirazione è influenzata in modo diverso rispetto all'OSA. Invece di un'ostruzione che causa interruzioni della respirazione, il problema sorge nel modo in cui il cervello comunica con i muscoli responsabili della respirazione. In particolare, il tronco encefalico non riesce a percepire adeguatamente i livelli di anidride carbonica nel corpo, portando a una respirazione più lenta e superficiale di quanto dovrebbe essere.

La CSA è tipicamente collegata a una condizione medica sottostante. Ad esempio, un ictus, un'infezione del cervello o in rari casi un tumore al cervello possono danneggiare il tronco cerebrale. Anche i farmaci antidolorifici come gli oppioidi possono interferire con questo normale processo di respirazione.

L'insufficienza cardiaca è considerata un fattore di rischio per la CSA e la CSA può anche verificarsi quando i livelli di ossigeno di una persona vengono eliminati perché sono ad alta quota.

Quali sono i rischi per la salute dell'apnea notturna?

L'apnea notturna può portare alla privazione del sonno a causa di costanti interruzioni notturne e di un sonno generale meno profondo. La mancanza di sonno è associata a conseguenze sulla salute di vasta portata che colpiscono una persona fisicamente, mentalmente ed emotivamente e, di conseguenza, non sorprende che l'apnea notturna sia stata collegata a diversi problemi di salute.

A causa di come influisce sull'equilibrio dell'ossigeno nel corpo, apnea notturna non trattata solleva pericoli per vari tipi di problemi cardiovascolari compresi ipertensione, infarto, cardiopatia e ictus.

Quali sono i trattamenti per l'apnea notturna?

Se hai sintomi di apnea notturna, assicurati di parlare con un medico. Senza comprendere le cause profonde dell'apnea notturna, è difficile da trattare. Se necessario, il medico può consigliare uno studio del sonno notturno per analizzare il sonno, inclusa la respirazione.

Se a una persona viene diagnosticata OSA o CSA, trattamento è spesso efficace per migliorare il sonno e ridurre i rischi di complicazioni per la salute a lungo termine. Un medico che abbia familiarità con la situazione di un paziente è nella posizione migliore per affrontare potenziali benefici e rischi dei trattamenti e formulare raccomandazioni specifiche.

Cambiamenti nello stile di vita, come perdere peso , ridurre l'uso di sedativi e dormire su un fianco può risolvere alcuni casi di OSA. Un altro trattamento comune è l'uso notturno di a pressione positiva continua delle vie aeree (CPAP) o macchina a pressione positiva delle vie aeree a due livelli (BiPAP). Questi dispositivi spingono l'aria attraverso una maschera e nelle vie aeree per mantenerla aperta durante il sonno.

Alcuni tipi di file bocchini che tengono la mascella o la lingua in una posizione specifica sono un'opzione per le persone con determinate caratteristiche anatomiche che innescano l'OSA lieve. Inoltre, sebbene di solito non sia la prima opzione di trattamento, può essere preso in considerazione un intervento chirurgico per rimuovere il tessuto ed espandere le vie aeree. I farmaci possono essere prescritti per aiutare con la sonnolenza diurna nelle persone con questo sintomo.

Il trattamento per CSA si concentra tipicamente sulla gestione della condizione sottostante, come un'infezione cerebrale, insufficienza cardiaca o regolazione dell'altitudine, che causa disturbi respiratori. Anche le macchine CPAP o BiPAP o l'ossigeno supplementare possono aiutare alcuni pazienti.

  • questo articolo è stato utile?
  • Non