Sindrome delle gambe senza riposo (RLS)

La sindrome delle gambe senza riposo (RLS), chiamata anche malattia di Willis Ekbom, provoca sensazioni di disagio alle gambe, come prurito, formicolio, tiri o gattonare. Queste sensazioni creano un bisogno opprimente di muovere le gambe.

Le persone con RLS possono camminare, allungare o scuotere le gambe per ottenere sollievo. I sintomi tendono a peggiorare quando sono inattivi, anche quando ci si rilassa o si è sdraiati. Di conseguenza, i sintomi della RLS spesso disturbano il sonno.



RLS influisce Dal 5 al 10% degli adulti e dal 2 al 4% dei bambini negli Stati Uniti e si trova nelle donne più spesso degli uomini. Persone di tutte le età possono sviluppare RLS, ma i sintomi più gravi tendono a manifestarsi in adulti più anziani .

Quali sono i sintomi della sindrome delle gambe senza riposo?

Le sensazioni associate alla RLS sono distinte dalle sensazioni normali vissute da coloro che non hanno il disturbo. Questo li rende difficili da caratterizzare. Secondo il Classificazione internazionale dei disturbi del sonno , le parole e le frasi più comunemente usate dai pazienti con RLS per descrivere i sentimenti sono:

  • 'Twitchy'
  • 'Scomodo'
  • 'Irrequieto'
  • 'Bisogno di allungare'
  • 'Urge to move'
  • 'Le gambe vogliono muoversi da sole'

Ulteriori informazioni sui sintomi di RLS Qui .



Sindrome delle gambe senza riposo e insonnia

Il desiderio di muovere le gambe rende difficile addormentarsi e rimanere addormentati per molte persone con RLS. Uno studio lo ha scoperto 88% degli individui con RLS ha riportato almeno un sintomo correlato al sonno. I sintomi della RLS compaiono spesso poco dopo essersi sdraiati durante la notte ei pazienti scalciano, si dimenano o massaggiano le gambe per ridurre la sensazione. Alcune persone con RLS sono costrette ad alzarsi dal letto e camminare o allungarsi.

Lettura correlata

  • medico e paziente
  • Parkinson e sonno
  • donna che dorme sul letto

A causa dei disturbi del sonno associati alla RLS, i pazienti spesso avvertono affaticamento e sonnolenza diurna. Carenza di sonno è associato con depressione, ansia, malattie cardiache e obesità. Anche i pazienti con RLS corrono un rischio maggiore per questi problemi. Le preoccupazioni per il sonno sono la ragione principale per cui i pazienti con RLS cercano cure mediche per la loro condizione.

Sindrome delle gambe senza riposo e disturbo del movimento periodico degli arti

La maggior parte delle persone che hanno RLS hanno anche una condizione chiamata disturbo del movimento periodico degli arti (PLMD). La PLMD comporta flessioni o contrazioni ripetitive degli arti durante il sonno notturno. È diverso da RLS in quanto questi movimenti non sono accompagnati da sensazioni di disagio e poiché si verificano durante il sonno, i pazienti spesso non ne sono consapevoli. Tuttavia, i movimenti associati alla PLMD possono far svegliare una persona e quindi possono aggravare i problemi di sonno nei pazienti che hanno anche RLS.



Sebbene la maggior parte delle persone con RLS abbia PLMD, molti con PLMD non hanno RLS.

Che cosa causa la sindrome delle gambe senza riposo?

A volte, la RLS è associata ad altre condizioni mediche, come malattia renale in stadio avanzato, carenza di ferro, neuropatia, sclerosi multipla o morbo di Parkinson.

RLS può anche verificarsi temporaneamente durante la gravidanza, con intorno 20% delle donne sviluppare RLS durante il terzo trimestre . I sintomi di RLS tipicamente diminuiscono dopo il parto.

Tuttavia, la causa della maggior parte dei casi di RLS è sconosciuta. RLS può avere una componente genetica. Tra il 40% e il 90% dei pazienti con RLS ha almeno un parente di primo grado (genitore, fratello o figlio) con la condizione. I ricercatori hanno identificato alcuni cambiamenti genetici che aumentano il rischio di RLS, ma è probabile che altri debbano ancora essere scoperti.

Trigger della sindrome delle gambe senza riposo

Sedersi o riposare sono fattori scatenanti comuni per i sintomi della RLS. Inoltre, alcune sostanze possono peggiorare i sintomi. Questi includono:

  • Alcol
  • Caffeina
  • Nicotina
  • Farmaci, compresi alcuni farmaci usati per trattare nausea, raffreddori, allergie e condizioni di salute mentale

Per inciso, la maggior parte di queste sostanze, se assunte in eccesso o troppo vicino al momento di coricarsi, possono anche influire negativamente sulla nostra architettura del sonno.

Ricevi le ultime informazioni durante il sonno dalla nostra newsletterIl tuo indirizzo email verrà utilizzato solo per ricevere la newsletter di thesleepjudge.com.
Ulteriori informazioni possono essere trovate nel nostro politica sulla riservatezza .

Come viene gestita la sindrome delle gambe senza riposo?

Gli obiettivi del trattamento per la RLS sono stabilizzare i sintomi e migliorare la coerenza del sonno. Sono disponibili sia approcci non medicinali che trattamenti farmacologici per gestire la RLS.

Suggerimenti per la cura della casa per la sindrome delle gambe senza riposo

I seguenti approcci possono ridurre i sintomi nei pazienti con RLS lieve o moderata e possono essere utilizzati in combinazione con i farmaci nei pazienti con RLS che presentano sintomi gravi.

  • Igiene del sonno : Buono igiene del sonno significa mantenere un ambiente da letto e una routine quotidiana che favorisca un sonno di alta qualità. Evitare alcol e caffeina è particolarmente importante per i pazienti con RLS perché queste sostanze possono peggiorare i sintomi.
  • Esercizio : Poiché l'inattività fisica spesso innesca i sintomi della RLS, l'esercizio può essere utile. UN studio di ricerca hanno scoperto che i pazienti con RLS hanno mostrato una riduzione del 39% della gravità dei sintomi dopo sei settimane di impegno in un programma di esercizi rispetto a una riduzione dei sintomi dell'8% nei pazienti che non si sono esercitati.
  • Terapia della pressione pneumatica : I dispositivi di compressione pneumatica aumentano il flusso sanguigno alle gambe riempiendosi di aria per comprimere le gambe. I ricercatori l'hanno scoperto il dispositivo è migliorato Sintomi di RLS, qualità della vita e affaticamento dopo un mese di utilizzo quotidiano rispetto a un gruppo di controllo.
  • Massaggi e bagni caldi : Usare massaggi e bagni caldi per stimolare le gambe è ampiamente raccomandato nella letteratura RLS, tuttavia, esistono attualmente prove scientifiche limitate a sostegno dell'efficacia di questi metodi.

Ulteriori informazioni sul trattamento della RLS Qui .

  • questo articolo è stato utile?
  • Non