Condizioni mediche e cerebrali che causano un'eccessiva sonnolenza

Sbadigli incontrollabili, palpebre pesanti e la forte voglia di assopirsi durante il giorno sono segni di eccessiva sonnolenza. Lottare per rimanere svegli può ridurre le prestazioni a scuola e al lavoro, mettere a dura prova le relazioni sociali e personali e creare seri rischi durante la guida.

Se provi una sonnolenza persistente, è normale chiedersi: 'perché ho sempre sonno?'



Le cause più comuni di sonnolenza eccessiva sono la privazione del sonno e disturbi come l'apnea notturna e l'insonnia. La depressione e altri problemi psichiatrici, alcuni farmaci e le condizioni mediche che colpiscono il cervello e il corpo possono causare anche sonnolenza diurna.

Riconoscere la sonnolenza diurna eccessiva (EDS) è un primo passo per affrontare il problema. Lavorare con un medico per identificarne la causa e migliorare le abitudini del sonno può migliorare la produttività quotidiana, l'umore e la salute generale.

Cos'è l'eccessiva sonnolenza diurna?

L'eccessiva sonnolenza diurna è a difficoltà a rimanere sveglio o vigile quando ne hai bisogno. Molti esperti definire EDS come distinto dalla fatica , che implica forti sentimenti di esaurimento fisico, ma le due condizioni possono sovrapporsi.



Recenti ricerche indicano che l'eccessiva sonnolenza è un problema significativo. Il Sondaggio Sleep in America per il 2020 dalla National Sleep Foundation ha rilevato che quasi la metà degli americani riferisce di sentirsi assonnato da tre a sette giorni alla settimana. Quaranta per cento degli adulti ha detto che la loro sonnolenza interferisce con le attività quotidiane almeno occasionalmente.

Alcune risorse si riferiscono all'EDS come ipersonnia, che descrive i disturbi del sonno in eccesso. Tuttavia, l'ipersonnia è un termine più ampio che include problemi come dormire troppo la notte che sono distinti dalla sonnolenza estrema durante il giorno o in situazioni in cui è richiesta la vigilanza.

Quali sono le cause dell'eccessiva sonnolenza diurna?

L'eccessiva sonnolenza diurna non è invece una condizione di per sé, è un sintomo causato da un problema sottostante.



Sonnolenza causata dalla privazione del sonno

La mancanza di sonno è ampiamente considerata il problema causa più comune di sonnolenza eccessiva . La privazione del sonno può essere di breve durata o cronica e può essere essa stessa causata da numerosi disordini del sonno e altre condizioni mediche :

  • Mancata priorità del sonno: Scegliere di stare alzati fino a tardi per guardare una serie o svegliarsi presto per andare in palestra sono esempi di come il sonno può essere sbattuto in basso nell'elenco delle priorità e affollato da un programma intenso. Ciò può causare sonnolenza il giorno successivo e il problema può accumularsi nel tempo. Quando queste scelte causano la mancanza di sonno per un lungo periodo di tempo, è noto come sindrome del sonno insufficiente .
  • Insonnia : Questa condizione include una serie di problemi che rendono difficile addormentarsi o rimanere addormentati per tutto il tempo che desideri. L'insonnia è spesso correlata ad altri problemi di sonno qui descritti che provocano un'eccessiva sonnolenza.
  • Apnea notturna: Apnea ostruttiva del sonno (OSA) è un disturbo respiratorio caratterizzato da brevi pause nella respirazione durante la notte. Crea un sonno frammentato che in genere causa sonnolenza diurna e può interessare fino al 20% degli adulti . L'apnea notturna centrale (CSA) è meno comune ma può anche causare disturbi del sonno.
  • Sindrome delle gambe senza riposo (RLS) : Questa condizione provoca una forte sensazione di dover muovere le proprie estremità, in particolare le gambe, ed è un rischio noto per interrompere il tempo totale del sonno e la qualità del sonno.
  • Disturbi sonno-veglia del ritmo circadiano: Quando il programma del sonno di una persona è disallineato con il ciclo giorno-notte locale, può causare un sonno breve e frammentato. Esempi inclusi disritmia e problemi di sonno tra i turnisti .
  • Scarsa qualità del sonno: L'insufficienza del sonno non riguarda solo una bassa quantità di sonno, ma anche la qualità del sonno. Le persone che non progrediscono senza intoppi nei cicli del sonno potrebbero non riuscire a ottenere abbastanza sonno profondo o sonno REM. Di conseguenza, potrebbero non svegliarsi riposati anche se dormono per il numero di ore consigliato .
  • Minzione notturna frequente: Questa condizione, nota come nicturia , comporta la necessità di alzarsi dal letto durante la notte per fare pipì ed è stimato di influenzare fino a uno su tre adulti più anziani e uno su cinque giovani.
Ricevi le ultime informazioni durante il sonno dalla nostra newsletterIl tuo indirizzo email sarà utilizzato solo per ricevere la newsletter di thesleepjudge.com.
Ulteriori informazioni possono essere trovate nel nostro politica sulla riservatezza .

Sonnolenza causata da altre condizioni mediche e cerebrali

La mancanza di sonno non è l'unica causa potenziale di sonnolenza eccessiva. Farmaci , soprattutto i sedativi, possono provocare sonnolenza e disorientamento durante il giorno. Antidepressivi, farmaci per il dolore e antistaminici da banco sono solo alcuni dei altri tipi di farmaci che possono causare sonnolenza . Inoltre, il ritiro da alcuni farmaci può provocare sonnolenza.

Disturbi della salute mentale può spesso causare sonnolenza. Ad esempio, si ritiene che quasi 80% delle persone con depressione maggiore avere un'eccessiva sonnolenza diurna. Disordine bipolare , disturbo post-traumatico da stress (PTSD) , e disturbo d'ansia generale sono associati a disturbi del sonno che possono provocare attacchi di sonnolenza eccessiva.

Diverse condizioni cerebrali possono causare un'eccessiva sonnolenza diurna. Narcolessia è un esempio lampante in quanto si tratta di una condizione neurologica in cui il cervello non può regolare adeguatamente il ciclo sonno-veglia. La narcolessia colpisce circa una persona su 2.000 e le rende inclini ad addormentarsi rapidamente, anche in momenti inopportuni.

Malattie neurodegenerative Compreso demenza e Morbo di Parkinson sono legati a difficoltà di sonno e sonnolenza diurna. Lesioni cerebrali traumatiche (TBI) e commozioni cerebrali comunemente causare problemi di sonno e tumori o lesioni cerebrali possono provocare un'eccessiva sonnolenza. Infezioni, comprese meningite e quelli che causano encefalite (gonfiore del cervello), può anche portare a EDS.

Disturbi dello sviluppo neurologico simili disturbo da deficit di attenzione / iperattività (ADHD) , che influisce milioni di bambini e adulti , causa a gamma di problemi di sonno compresa la sonnolenza diurna. Fino a 31% dei bambini con Disturbi dello spettro autistico (ASD) è stato riscontrato che soffrono di sonnolenza diurna e problemi di sonno possono persistere nell'età adulta per le persone con questi disturbi dello sviluppo neurologico.

Altri problemi di salute oltre le condizioni cerebrali possono rendere una persona assonnata durante il giorno. I problemi metabolici, inclusi il diabete e l'ipotiroidismo, possono essere fattori di rischio per la sonnolenza. Anche condizioni mediche come anemia, livelli anormali di sodio nel sangue e squilibri elettrolitici possono provocare un'eccessiva sonnolenza.

Ottenere sollievo per l'eccessiva sonnolenza diurna (EDS)

Il sollievo è possibile per la maggior parte delle persone con eccessiva sonnolenza. Il trattamento ottimale è personalizzato per ogni persona in base alla causa specifica o ai fattori che contribuiscono.

Poiché l'EDS può essere causato sia da cattive abitudini del sonno che da condizioni mediche e cerebrali, esistono una vasta gamma di approcci per risolverlo. Un medico è nella posizione migliore per identificare e personalizzare i percorsi di trattamento ottimali per gli individui.

Se la sonnolenza deriva dalla privazione del sonno, possono essere intraprese varie misure per migliorare la qualità e la quantità del sonno. Esempi inclusi macchine a pressione positiva continua delle vie aeree (CPAP) per l'apnea notturna e terapia cognitivo comportamentale per l'insonnia (CBT-I) . Molti trattamenti focalizzati sul sonno aiuteranno a facilitare i miglioramenti igiene del sonno , che incorpora le abitudini di sonno di una persona e ambiente camera da letto .

Se l'EDS è legato a un altro problema medico, il trattamento si concentra tipicamente sulla risoluzione del problema sottostante. I miglioramenti dell'igiene del sonno possono essere incoraggiati insieme ad altri trattamenti per aiutare le persone a incorporare consigli per dormire sani nella loro routine quotidiana.

  • questo articolo è stato utile?
  • Non