Tipi di materassi

In superficie, un materasso sembra un prodotto semplice e alcune persone potrebbero addirittura pensare che tutti i materassi siano più o meno uguali.

La realtà, però, è molto più complicata. Sotto il rivestimento, un materasso può essere costruito con numerosi modelli e materiali diversi. Questa costruzione interna è il fattore più evidente che influenza il modo in cui un materasso si sentirà e quanto durerà.



Quei componenti interni definiscono i principali tipi di materassi. Sebbene non tutti i materassi di un certo tipo avranno le stesse prestazioni, ci sono caratteristiche comuni che derivano da come è costruito un letto. Per questo motivo, conoscere i tipi può essere un passaggio utile nel tuo file processo di acquisto del materasso .

Ogni dormiente ha le proprie preferenze ed esigenze, il che significa che non esiste un materasso perfetto per tutti. La conoscenza è potere quando si cerca un nuovo materasso, questa guida spiega i diversi tipi di materasso insieme ai loro vantaggi e svantaggi in modo da poter acquistare con sicurezza.

Quanti tipi di materassi esistono?

A tutti gli effetti, i materassi oggi ampiamente disponibili sul mercato possono essere raggruppati in una delle cinque categorie: innerspring, schiuma, ibrido, lattice e materassino.



Il tipo di materasso è determinato dalla sua costruzione e dai materiali. Sebbene esistano modelli di materassi rari o esotici che non rientrano in queste cinque categorie, è improbabile che tali eccezioni siano prese in considerazione per la stragrande maggioranza degli acquirenti di materassi.

Quanto costa ogni tipo di materasso?

La fascia di prezzo per i materassi è vasta e comprende opzioni di bassa qualità ea basso costo per modelli di fascia alta per chi è nel giro del lusso. Questa diversità di prezzo può rendere difficile stabilire con certezza quanto costa normalmente un materasso.

Nonostante questa difficoltà, abbiamo cercato di dare un'idea generale del prezzo medio della maggior parte dei tipi di materasso in una misura Queen. Anche in questo caso, ci sono valori anomali in queste gamme, ma queste medie forniscono un'idea generale del prezzo al dettaglio e un'idea di come si confronta tra i tipi di materasso.



Tipo di materasso Fascia di prezzo tipica (Queen)
Innerspring $ 600-1.100
Schiuma $ 900-1.300
Ibrido $ 1.300-2.000
Lattice $ 1.600-2.000
Materassino $ 2.000-2.400

Con qualsiasi materasso di qualsiasi categoria, i prezzi possono aumentare o diminuire in base alle specifiche di come è fatto quel materasso. I fattori che possono avere un ruolo nel prezzo finale includono:

  • Quanti strati ci sono nel materasso
  • Lo spessore degli strati
  • Il materiale utilizzato in ogni strato
  • Dove e come sono stati acquistati i materiali (ad es. Prodotti biologici)
  • Se il materasso è stato prodotto negli Stati Uniti
  • Se il materasso ha delle caratteristiche speciali (proprietà di raffreddamento, fermezza reversibile, maniglie cucite, ecc.)

Per qualsiasi tipo di materasso, gli acquirenti dovrebbero essere sempre alla ricerca di offerte e promozioni e dovrebbero quasi sempre ricevere uno sconto dal prezzo intero dell'adesivo (MSRP).

Quale tipo di materasso è il migliore?

Nessun tipo di materasso è il migliore in tutti i casi. Tuttavia, per alcuni dormienti, un tipo di materasso può essere più adatto e fornire un sonno più coerente e senza dolore.

Parte della scelta di un materasso implica la valutazione dettagliata dei diversi tipi di materasso per comprenderne i pro e i contro e determinare quale è il migliore per te.

Tutto sui materassi Innerspring

Supporto Core Bobine
Comfort System Profile Minimo
Comfort System Materie Schiuma, lattice, cotone, lana e / o poliestere
Punti di forza Supporto bordo
Rimbalzo
Regolazione della temperatura
Prezzo
Debolezze Riduzione della pressione
Isolamento del movimento
Durevolezza
Rumore

La caratteristica centrale di un file materasso a molle è la sua costruzione a bobina. Le bobine si comprimono quando viene applicata la pressione e poi ritornano rapidamente quando la pressione viene rimossa. In questo modo, una molla interna offre una certa capacità di accogliere il peso del corpo sia per il comfort che per il supporto.

Una molla interna non ha uno strato di comfort sostanziale sopra le bobine. Tutti gli strati superiori hanno uno spessore minimo e influenzano la sensazione generale. Sottili strati di tessuti come cotone e poliestere sono i più comunemente usati per dare a una molla interna un tocco di morbidezza.

La reattività dei materassi a molle li rende elastici e generalmente buoni per il sesso. La maggior parte delle molle interne ha un supporto del bordo medio o migliore e poiché l'aria può fluire facilmente attraverso le bobine, raramente hanno problemi di ritenzione del calore.

La mancanza di un sistema di comfort significativo significa che lo scarico della pressione di solito manca su una molla interna, specialmente per chi ha il sonno laterale e altri con punti di pressione maggiori. Le bobine trasferiscono il movimento, rendendo più evidente il movimento di un partner. La pressione diretta del corpo sulle bobine può farle consumare rapidamente, riducendo la durata del materasso. Le bobine possono anche cigolare durante la compressione, rendendo le molle interne più rumorose rispetto ad altri tipi di materasso.

Fino a poco tempo, i materassi a spirale erano la norma nell'industria dei materassi. Con molti nuovi tipi in offerta, la popolarità di innerspring è diminuita. Nonostante ciò, abbondanti opzioni basate su bobina può essere trovato online e nei negozi.

Poiché il loro design è meno robusto, le molle interne sono regolarmente disponibili a un prezzo inferiore rispetto ad altri tipi di materasso. Per questo motivo, sono una scelta comune come materasso entry-level tra gli acquirenti con un budget limitato.

Esistono diversi tipi di materassi Innerspring?

Esistono diversi tipi di materassi a molle che si distinguono per i tipi di bobine che utilizzano. Sebbene le prestazioni complessive siano simili tra questi tipi, ci sono notevoli differenze nella sensazione e nel prezzo.

Bobine di Bonnell sono tradizionalmente i più utilizzati e tendono ad avere il prezzo più basso. Ogni bobina ha una forma a clessidra ed è fissata a un telaio interno costituito da una rete di fili. Poiché le bobine sono legate più strettamente insieme, quando si comprime, esercita una maggiore pressione sulle bobine attorno ad essa, trasferendo più movimento.

Bobine offset sembrano bobine Bonnell, ma hanno un sistema diverso per il collegamento delle molle. Invece di attaccare direttamente la bobina stessa alla struttura del reticolo, sono leggermente separati e collegati con un piccolo pezzo di metallo separato. Con una gamma di movimento indipendente aggiunta, le bobine offset hanno un contorno leggermente maggiore e un isolamento dal movimento rispetto alle bobine Bonnell.

Bobine di filo continuo , come suggerisce il nome, coinvolgono tutte le singole molle e reticoli da un unico pezzo di filo. Le loro prestazioni sono simili alle bobine Bonnell.

Bobine intascate adottare un approccio diverso per costruire il nucleo di supporto innerspring. Ogni bobina è rivestita in tessuto, quindi gli involucri in tessuto vengono cuciti insieme. In questo modo, le bobine stesse non vengono attaccate direttamente. Per questo motivo, hanno una capacità considerevolmente maggiore di muoversi e comprimersi senza influenzare le bobine circostanti, migliorando il contorno e l'isolamento dal movimento. Le bobine intascate sono anche conosciute come bobine avvolte singolarmente, rivestite in tessuto o Marshall.

Quanta variazione c'è tra i materassi Innerspring?

C'è un livello moderato di variazione tra i materassi a molle. Gli elementi principali che causano questa variazione includono:

  • Il tipo di bobine
  • Il numero di bobine
  • Lo spessore (calibro) delle bobine
  • L'altezza dello strato della bobina e del materasso nel suo insieme
  • La qualità dell'acciaio (compreso se è temperato o doppio temperato)
  • I materiali in qualsiasi strato sopra le bobine

Una molla interna con bobine insacchettate di alta qualità e uno strato di cotone morbido sopra di esse offrirà più supporto, isolamento dal movimento, comfort e durata rispetto a un materasso di bassa qualità con bobine Bonnell e nessuno strato di comfort.

Nonostante queste differenze, i clienti possono generalizzare in modo affidabile le prestazioni complessive dei materassi nella categoria delle molle. Sebbene ci siano gradi di variazione, i loro vantaggi e svantaggi di base sono simili.

Tutto sui materassi in schiuma

Supporto Core Polyfoam
Comfort System Profile Significativo
Materiale (i) del sistema comfort Memory foam, polyfoam, lattice, cotone, lana e / o poliestere
Punti di forza Riduzione della pressione
Isolamento del movimento
Rumore basso
Debolezze Supporto bordo
Rimbalzo
Regolazione della temperatura

Materassi in schiuma sono uno dei tipi più popolari oggi sul mercato. In questi materassi, ogni strato è realizzato con schiuma, lattice o tessuto, non ci sono bobine coinvolte nella costruzione.

Il nucleo di supporto di un materasso in schiuma è quasi sempre uno spesso strato di polyfoam. Questo polyfoam di supporto è più solido e più denso di altri polyfoam che possono essere utilizzati nel sistema comfort.

Il sistema di comfort può includere uno o più strati e può includere memory foam, polyfoam, lattice o altri tessuti. L'ampio sistema di comfort consente a un materasso in schiuma di fornire livelli più elevati di riduzione della pressione, isolamento del movimento e riduzione del rumore. I materassi in schiuma di qualità hanno una durata superiore alla media, 6-8 anni e talvolta anche di più.

Gli svantaggi dei materassi in schiuma possono includere problemi di ritenzione di calore, affondamento eccessivo nel letto, mancanza di rimbalzo e supporto del bordo debole. Quanto sorgono questi problemi dipende in gran parte dal tipo specifico e dalla qualità dei materiali utilizzati nel sistema comfort.

Esistono diversi tipi di materassi in schiuma?

Esistono molte diverse varianti di materassi in schiuma perché ci sono centinaia di modi in cui gli strati interni possono essere disposti.

Ad esempio, i materassi in memory foam descrivono letti interamente in schiuma in cui il memory foam è un materiale primario nel sistema comfort. Per la maggior parte degli altri materassi in schiuma, non esiste un termine specifico utilizzato per i diversi metodi di costruzione e stratificazione.

Quanta variazione c'è tra i materassi in schiuma?

La capacità di costruire con cura gli strati interni di un materasso in schiuma significa che esiste il potenziale per una variazione significativa tra i modelli di questa categoria.

Tra i materiali che si trovano spesso nei sistemi di comfort interamente in schiuma, ognuno presenta alcuni punti di forza e di debolezza.

Memory Foam Polyfoam Lattice Cotone / lana / poliestere
Contouring Alto Da medio ad alto Da basso a medio Basso
Rimbalzo Basso Da medio ad alto Alto Basso
Isolamento del movimento Alto Da basso a medio Da basso a medio Basso
Regolazione della temperatura Da basso a medio Da medio ad alto Alto Da medio ad alto

Ricorda che qualsiasi materiale specifico può essere formulato per essere più morbido o più solido, il che può influenzare il modo in cui si comporta in queste categorie.

Inoltre, la sensazione di un materasso si basa sulla somma delle sue parti e questi materiali sono spesso usati insieme negli strati del sistema comfort. Di conseguenza, nei modelli multistrato, è importante considerare il materasso in base alla sua costruzione nel suo insieme piuttosto che a un solo materiale.

Cosa sono le schiume a base di gel?

Le schiume a base di gel incorporano un gel nel materiale stesso per cercare di ridurre l'accumulo di calore. Il gel viene fatto roteare nella schiuma o è contenuto in perle distribuite all'interno della schiuma.

L'impatto delle infusioni di gel è oggetto di dibattito. Alcuni dormienti scoprono che le schiume infuse di gel dormono più fresche mentre altri rilevano poca differenza. Il vantaggio complessivo può dipendere dal tipo di gel e dal design del materasso circostante, tuttavia, nella maggior parte dei casi, l'uso di un memory foam o di un polyfoam a base di gel è poco svantaggioso.

Tutto sui materassi ibridi

Supporto Core Bobine
Comfort System Profile Significativo
Materiale (i) del sistema comfort Memory foam, polyfoam, lattice, cotone, lana e / o poliestere
Punti di forza Rimbalzo
Regolazione della temperatura
Caratteristiche equilibrate
Debolezze Prezzo
Isolamento del movimento
Più pesante / più ingombrante

I materassi ibridi hanno un nucleo di supporto a molle che lavora in tandem con un sistema di comfort sostanziale. Con questa costruzione, gli ibridi coltivano una sensazione equilibrata che lavora per ottenere i vantaggi di più componenti riducendo al minimo i loro negativi.

Nella maggior parte degli ibridi, il nucleo innerspring è costruito con bobine intascate. Questi migliorano l'isolamento dal movimento del materasso mentre aumentano il supporto del bordo e il rimbalzo rispetto ai letti interamente in schiuma. Poiché le bobine trattengono poco calore, gli ibridi generalmente forniscono una solida regolazione della temperatura.

Mentre le bobine intascate possono ridurre il trasferimento del movimento, è percepibile più movimento su un ibrido rispetto alla maggior parte dei letti in schiuma. Gli ibridi possono essere più pesanti, più difficili da spostare e più costosi di altri tipi di materasso.

Il sistema comfort di un ibrido può essere realizzato con numerosi strati e combinazioni di materiali. Le micro-bobine insacchettate possono essere utilizzate per una costruzione coil-on-coil. Possono essere utilizzati anche memory foam, polyfoam, lattice e tessuti.

Il design esatto del sistema di comfort è una considerazione fondamentale per qualsiasi ibrido perché ha un profondo impatto sulle prestazioni. Sebbene praticamente qualsiasi ibrido rifletterà determinate caratteristiche standard, la gamma di sensazione del materasso tra gli ibridi è significativa.

Esistono diversi tipi di materassi ibridi?

Esistono molte versioni di materassi ibridi. Tutti gli ibridi hanno due componenti comuni: un nucleo di supporto della molla interna e un significativo sistema di comfort. Tuttavia, la composizione del sistema di comfort può variare ampiamente, creando un'ampia diversità nei modelli di ibridi disponibili.

Quanta variazione c'è tra i materassi ibridi?

Gli ibridi possono variare in modo significativo, riflettendo l'enorme numero di modi in cui un sistema di comfort può essere costruito.

Gli strati di comfort possono includere gli stessi materiali di quelli trovati nei materassi in schiuma, tuttavia possono includere anche micro-bobine. Questi materiali giocano un ruolo centrale nelle prestazioni di un ibrido

Memory Foam Polyfoam Lattice Cotone / lana / poliestere
Contouring Alto Da medio ad alto Da basso a medio Basso
Rimbalzo Basso Da medio ad alto Alto Basso
Isolamento del movimento Alto Da basso a medio Da basso a medio Basso
Regolazione della temperatura Da basso a medio Da medio ad alto Alto Da medio ad alto

La maggior parte degli ibridi utilizza più di uno di questi materiali per generare una sensazione multiforme che può attutire il corpo senza perdere il rimbalzo o il supporto del bordo dalle bobine sottostanti. Inoltre, molti ibridi sono offerti con una scelta di livelli di fermezza, consentendo ai clienti di scegliere la sensazione che meglio si adatta alle loro preferenze.

I clienti che desiderano un contorno più profondo e un isolamento dal movimento da un ibrido generalmente preferiscono quelli con memory foam nel sistema comfort, e le persone che desiderano più rimbalzo e regolazione della temperatura si appoggiano a sistemi di comfort con lattice, micro-bobine e / o polyfoam simile al lattice.

Tutto sui materassi in lattice

Supporto Core Lattice
Comfort System Profile Da moderato a significativo
Materiale (i) del sistema comfort Lattice
Punti di forza Rimbalzo
Regolazione della temperatura
Durevolezza
Rumore basso
Debolezze Isolamento del movimento
Prezzo
Più pesante / più ingombrante

Materassi in lattice sono realizzati interamente con questo materiale di gomma e possono anche essere conosciuti come materassi interamente in lattice o vero lattice. Sia il nucleo di supporto che il sistema di comfort sono realizzati in lattice, sebbene possano impiegare diversi tipi di lattice.Ricevi le ultime informazioni durante il sonno dalla nostra newsletterIl tuo indirizzo email sarà utilizzato solo per ricevere la newsletter di thesleepjudge.com.
Ulteriori informazioni possono essere trovate nel nostro politica sulla riservatezza .

Nella maggior parte di questi letti, il nucleo di supporto è realizzato con un lattice formulato per essere più denso e rigido al fine di fornire peso e stabilità. Il sistema comfort utilizza generalmente lattice progettato per avere più contorni rispetto al tipo utilizzato nel nucleo di supporto.

Il lattice ha la capacità di conformarsi al corpo per alleviare la pressione e promuovere l'allineamento della colonna vertebrale. Tuttavia, non delinea o abbraccia il corpo così profondamente come un materiale come il memory foam. Questo può essere un pro o un contro a seconda delle esigenze di ogni dormiente.

Un aspetto notevole del lattice è il suo rimbalzo. Riprende rapidamente la sua forma quando viene rimosso il peso, conferendogli una reattività significativa che lo rende facile da spostare sul materasso. Di conseguenza, è la scelta migliore per le persone che desiderano un materasso adatto al sesso.

Il lattice resiste efficacemente all'accumulo di calore e rimane silenzioso. Tra i materiali dei materassi, il lattice è una delle opzioni più durevoli disponibili.

A causa del suo rimbalzo, il lattice può trasferire più movimento rispetto a materiali come il memory foam. Isola un movimento sufficiente per la maggior parte delle coppie, ma le persone particolarmente sensibili al movimento sul letto potrebbero trovarlo di disturbo.

Il prezzo dei letti in lattice è sceso un po 'negli ultimi anni, ma nel complesso questi materassi sono costosi. Il loro peso elevato può renderli più difficili da sollevare e da spostare.

Esistono diversi tipi di materassi in lattice?

Esistono diversi tipi di materassi in lattice che si differenziano per il tipo di lattice che utilizzano. Molto spesso, vedrai il lattice indicato come naturale o sintetico.

Il lattice naturale è prodotto da una materia prima bianco latte derivata dagli alberi della gomma. Quella linfa viene miscelata con agenti indurenti che gli consentono di formarsi in un prodotto finale con una forma e una sensazione specifiche. Due processi sono usati per creare il lattice naturale:

  • Il processo Dunlop prende la linfa, la schiuma e poi la versa in uno stampo. Viene quindi cotto ad alta temperatura per mantenere la forma dello stampo. Durante il processo di cottura, alcuni sedimenti si spostano verso il fondo, quindi il lattice Dunlop tende ad essere leggermente più denso e compatto su un lato.
  • Il processo Talalay inizia allo stesso modo, montando la linfa in una schiuma e mettendola in uno stampo. Viene quindi sigillato sottovuoto e congelato rapidamente prima di essere cotto, limitando il flusso di sedimenti che avviene nel processo Dunlop. Di conseguenza, il lattice Talalay ha una consistenza più consistente che di solito è più leggera e ariosa.

Sebbene vi sia una differenza di sensazione tra il lattice Dunlop e il lattice Talalay, entrambi hanno un alto grado di rimbalzo e durata. Entrambi i tipi possono essere utilizzati efficacemente in qualsiasi parte di un materasso interamente in lattice, tuttavia, il lattice Talalay è più comunemente impiegato negli strati di comfort a causa della sua sensazione più leggera e morbida. Il lattice Talalay in genere costa leggermente di più del lattice Dunlop.

Il lattice può anche essere prodotto utilizzando prodotti chimici a base di petrolio. Questo è noto come lattice sintetico, più formalmente noto come gomma stirene-butadiene (SBR). Il lattice sintetico non si trova così spesso nei materassi perché tende ad avere prestazioni peggiori e una durata ridotta. Il suo vantaggio principale è un prezzo inferiore.

Il lattice misto utilizza una combinazione di input naturali e sintetici. Per un lattice misto, la proporzione sarà normalmente elencata e, molto spesso, è sintetica al 70% e naturale al 30%.

Quanta variazione c'è tra i materassi in lattice?

Sebbene non tutti i materassi in lattice siano uguali, c'è meno variazione rispetto ad altri tipi di materassi. Quasi tutti i materassi in lattice mostreranno un rimbalzo e una solida regolazione della temperatura. Le maggiori differenze tra le opzioni in lattice saranno il livello di fermezza, la profondità del contouring e il grado di isolamento del movimento. Questi aspetti delle prestazioni del materasso possono variare in base al tipo di lattice utilizzato e se è stato formulato per essere più morbido o più rigido.

L'eccezione principale sono i materassi realizzati con lattice sintetico che possono avere minori vantaggi in termini di supporto, modellatura e durata.

Altri tipi di materassi

Nelle sezioni precedenti, abbiamo trattato i cinque tipi principali di materassi, ma ci sono altri tipi di materassi che potresti incontrare nella tua ricerca.

Materassi confiabili

Una chiara caratteristica distintiva - l'uso di un nucleo di supporto della camera d'aria - definisce i materassi ad aria e li distingue dagli altri approcci al design del materasso.

In un materassino, il nucleo di supporto è incredibilmente regolabile. Una pompa può immettere o estrarre aria dalla camera, rendendo possibile cambiare la sensazione del materasso in qualsiasi momento. La pompa è facilmente controllabile con un'app per smartphone o con controlli collegati o wireless.

In quasi tutti i materassi ad aria Full-size o più grandi, ogni lato del materasso ha una camera d'aria separata. Ciò consente alla persona su entrambi i lati di impostare il livello di fermezza a proprio piacimento, il che è un enorme punto di forza per le coppie. Alcuni materassini hanno diverse camere d'aria sotto varie parti del corpo, fornendo una flessibilità ancora maggiore nel personalizzare l'ammortizzazione per adattarsi all'individuo.

Materasso pillow top

Un pillow-top è uno stile di design del materasso in cui uno strato di materiale è posto in uno scomparto che si trova sopra il resto del materasso. Tale scomparto viene poi cucito alla parte superiore del letto sottostante.

Un pillow-top non è davvero un tipo di materasso tanto quanto una caratteristica di design. Può essere utilizzato su uno qualsiasi dei cinque tipi di materasso descritti in precedenza. Un copricuscino viene spesso, anche se non sempre, utilizzato per dare al materasso una sensazione più piacevole.

In un pillow top in stile Euro (o Euro-top), il materiale extra nella parte superiore non si trova invece in uno scomparto completamente separato, ma è cucito all'interno del coprimaterasso complessivo. Un pillow top in stile europeo ha una sensazione simile a un normale pillow top ma ha un aspetto più compatto e uniforme.

Materasso organico

Un materasso organico è realizzato con materiali che soddisfano determinati standard per la produzione naturale. Questi sono solitamente identificati da certificazioni organiche come il Global Organic Latex Standard (GOLS) o Global Organic Textile Standard (GOTS). Nella maggior parte dei casi, sono i singoli componenti e non il materasso stesso ad aver ricevuto la certificazione.

La grande maggioranza dei materassi organici è realizzata in lattice. La ragione di ciò è che le schiume, le bobine metalliche e le camere d'aria generalmente hanno input o processi di produzione che non possono essere certificati come organici. Tuttavia, alcuni di questi letti possono adottare misure per ridurre il loro impatto ambientale e / o possono includere materiali naturali come un cotone organico o una coperta di lana.

Letto ad acqua

Sebbene siano stati un successo negli anni '80, i letti ad acqua hanno perso popolarità e oggi sono usati raramente. Questi materassi utilizzano un'anima di supporto fatta di tubi riempiti d'acqua e l'acqua si muove insieme al corpo, creando una sensazione di galleggiamento.

I letti ad acqua non solo mancavano in termini di vero sostegno per il corpo, ma potevano causare enormi problemi se le camere d'acqua si rompessero per un difetto o per usura. Per questo motivo molti contratti di locazione di appartamenti e condomini vietano l'uso di questi posti letto a causa del rischio di danneggiamento dell'acqua.

Futon e divani letto

Futon e divani letto funzionano secondo lo stesso principio di poter servire sia da divano che da letto. In un futon, un grande cuscino si trova su un telaio che può essere piatto o essere tenuto ad angolo. I futon sono convenienti per fornire un letto temporaneo, ma raramente forniscono il tipo di supporto necessario per dormirci notte dopo notte.

In un divano letto, i cuscini possono essere rimossi per aprire un telaio per un materasso sottile. Come con un futon, un divano letto è utilizzato al meglio in un breve lasso di tempo a causa della mancanza di supporto dal materasso. Ad esempio, non è raro sentire le sbarre del telaio attraverso il materasso del divano letto.

Se un futon o un divano letto deve essere utilizzato per un periodo prolungato, spesso vale la pena prendere in considerazione l'acquisto di un coprimaterasso che possa contribuire con un certo comfort e rimodellamento per evitare dolori e dolori mattutini.

Materasso ad aria temporaneo

Da non confondere con un materasso ad aria, un materasso ad aria è pensato per un uso temporaneo. Questi sono generalmente realizzati con un involucro in vinile che forma una camera d'aria che può essere gonfiata o sgonfia con una pompa incorporata o esterna. Quando è sgonfio, il materasso si ripiega per riporlo facilmente in un armadio.

I materassi ad aria temporanei sono utili in caso di necessità, ma soffrono di una mancanza di modellamento e supporto. Inoltre, non sono costruiti per durare a lungo termine. Per renderli più facili da riporre, il vinile non è particolarmente spesso. Di conseguenza, se vengono utilizzati costantemente per un periodo di settimane o più, sono a rischio perdite e forature .

  • questo articolo è stato utile?
  • Non