Come pulire una macchina CPAP

Le macchine a pressione positiva continua delle vie aeree (CPAP) sono un trattamento standard per apnea notturna , un grave disturbo respiratorio. Sebbene siano un modo efficace per trattare l'apnea notturna, Macchine CPAP richiedono cure e pulizie frequenti.



Dato che la maschera, i tubi e altri componenti vengono respirati e rilasciano aria per tutta la notte, la loro pulizia può essere un serio problema per la salute. La pulizia quotidiana rimuove microbi pericolosi, muffe, polvere e detriti per garantire il tuo Trattamento CPAP ti fa sentire meglio e non peggio. Sebbene la pulizia quotidiana possa sembrare opprimente, è un processo relativamente veloce che è facile da integrare nella tua pianificazione quotidiana.

Come pulire una macchina CPAP

I produttori e gli esperti tendono a consigliare la pulizia quotidiana dei componenti della macchina CPAP e gli utenti dovrebbero impegnarsi a una pulizia settimanale come minimo. Ci sono stati casi di malattia grave ciò può essere fatto risalire a macchine CPAP sporche e gli utenti CPAP che non puliscono regolarmente la loro macchina possono anche soffrire di congestione, tosse e altre indicazioni che il loro sistema respiratorio sta soffrendo.



La mancata pulizia della macchina CPAP potrebbe anche ridurne la durata e in alcuni casi potrebbe invalidare la garanzia del produttore. Pulendo la tua macchina CPAP - giornalmente o settimanalmente se non puoi impegnarti per le pulizie quotidiane - ti assicurerai che questo pezzo cruciale dell'attrezzatura medica rimanga in ottime condizioni.

Prodotti per la pulizia CPAP

  • Sapone delicato, preferibilmente inodore e senza ingredienti idratanti
  • Aceto bianco (se usi un umidificatore)
  • Acqua calda e potabile
  • Un lavandino, una vasca o un secchio abbastanza grande da contenere il tubo o il tubo
  • Un asciugamano pulito e non abrasivo

Fasi di pulizia CPAP

Smontare:

  • Prima di smontare o pulire qualsiasi parte della macchina CPAP, è necessario ricontrollare sempre che sia scollegata da qualsiasi fonte di alimentazione. Se la tua macchina CPAP ha una batteria integrata, la guida del produttore dovrebbe fornire istruzioni sullo smontaggio e la pulizia sicuri.
  • Il tubo dell'aria e il tubo devono essere scollegati sia dalla maschera che dalla macchina CPAP prima della pulizia. Se usi un umidificatore, dovresti anche rimuovere il serbatoio dell'acqua e metterlo da parte.
  • La maggior parte delle maschere CPAP è composta da tre parti - copricapo, cuscino e telaio - che possono essere separate per una pulizia più efficace e un'asciugatura più facile.

Pulito:

  • La maggior parte dei tubi può essere pulita lavandola con acqua calda e sapone. Anche l'interno del tubo deve essere pulito, quindi assicurati di immergerlo nell'acqua abbastanza a lungo da riempirsi completamente di acqua saponosa.
  • Alcuni tubi flessibili possono essere puliti nello stesso modo dei tubi. Tuttavia, i tubi con componenti elettrici, come i tubi riscaldati, devono essere puliti con maggiore attenzione. Se utilizzi un tubo riscaldato, controlla le istruzioni del produttore per ulteriori informazioni su come mantenerlo pulito.
  • Ogni parte della maschera deve essere lavata separatamente con un sapone delicato. Il cuscino e il copricapo sono particolarmente soggetti a macchiarsi di oli per il viso o per i capelli: poiché possono degradare il materiale e attirare i microbi, assicurati che siano privi di olio prima di proseguire.
  • I serbatoi dell'umidificatore possono essere disinfettati riempiendoli con una soluzione di parti uguali di acqua calda e aceto bianco. Il serbatoio può essere lasciato in ammollo mentre pulisci il resto dei componenti CPAP, consentendo all'aceto di funzionare.

Risciacquare e asciugare all'aria:

  • Tutti i componenti CPAP devono essere risciacquati con acqua fresca e pulita dopo il lavaggio. I componenti devono essere privi di sapone, inclusa la pellicola di sapone, quindi ricontrolla che siano puliti prima di lasciarli asciugare. Ciò è particolarmente importante per i tubi sottili, poiché è facile perdere le bolle di sapone intrappolate al loro interno.
  • Una volta che tutti i componenti sono stati risciacquati e puliti, dovresti metterli ad asciugare all'aria su un panno morbido e pulito.
  • Tubi e tubi possono asciugarsi meglio se appesi, quindi prova ad appenderli a una porta o a una porta della doccia se non si asciugano correttamente sull'asciugamano.

Rimontare:



  • Dovresti riassemblare la maschera e i componenti CPAP solo quando sono completamente asciutti. A seconda del componente e del clima, potrebbero essere necessarie diverse ore.
  • Il riassemblaggio deve essere effettuato lontano dalle prese e con la macchina CPAP scollegata. Ricordarsi sempre di seguire le istruzioni di montaggio del produttore della maschera e della macchina CPAP.
Ricevi le ultime informazioni durante il sonno dalla nostra newsletterIl tuo indirizzo email sarà utilizzato solo per ricevere la newsletter di thesleepjudge.com.
Ulteriori informazioni possono essere trovate nel nostro politica sulla riservatezza .

altre considerazioni

  • Respiri nella tua macchina CPAP tutta la notte. Quando sei malato, questo crea un serbatoio di microbi nella macchina CPAP stessa. Questa contaminazione può facilmente peggiorare la tua malattia e potenzialmente reinfettarti dopo la guarigione. Proprio come non useresti un fazzoletto usato per filtrare la respirazione, dovresti mantenere il tuo CPAP scrupolosamente pulito ogni volta che sei malato.
  • Persone allergiche , in particolare le persone che soffrono di allergie alla polvere, spesso hanno difficoltà a utilizzare le macchine CPAP. Sebbene il passaggio più importante sia trovare le impostazioni e la maschera corrette con il tuo team sanitario, il processo può anche essere semplificato pulendo la macchina ogni giorno.
  • La maggior parte delle macchine CPAP ha filtri che dovrebbero essere sostituiti regolarmente. I filtri usa e getta sono i più comuni e dovrebbero essere sostituiti ogni due settimane, mentre i filtri riutilizzabili dovrebbero essere lavati ogni due settimane e sostituiti ogni tre mesi.
  • La pulizia dei componenti CPAP è un ottimo momento per ricontrollare le loro condizioni e assicurarsi che non sia necessario sostituire nulla. La maggior parte dei componenti CPAP, comprese le maschere, deve essere sostituita regolarmente. Dovresti anche sostituire i componenti se iniziano a mostrare segni di usura.

Cosa succede se non si pulisce regolarmente la CPAP?

Le macchine CPAP sono umide e spesso calde, il che le rende la casa perfetta per muffe, batteri, virus e altri microbi dannosi. La pulizia dei componenti CPAP lava via regolarmente questi microbi e impedisce loro di raggiungere livelli pericolosi, ma trascurare l'igiene della macchina CPAP può causare sia acuti che cronica condizioni respiratorie.

Indipendentemente dalla tua igiene personale, gli oli per il viso si accumulano rapidamente sul cuscino e sul copricapo della maschera. L'olio attira lo sporco e i batteri e la combinazione di questi può portare rapidamente all'acne e all'irritazione della pelle intorno alla maschera.

Infine, una macchina CPAP sporca avrà una durata molto più breve di quella mantenuta pulita. Oli e sporco per il viso possono degradare i materiali di cui è composta la maschera, mentre muffe e microbi dannosi possono anche danneggiare il tubo o il serbatoio dell'umidificatore, causando crepe o opacità.

Dovresti usare una macchina per la pulizia CPAP?

I detergenti CPAP sono dispositivi privi di acqua che utilizzano ozono (noto anche come ossigeno attivato) o luce ultravioletta per disinfettare i componenti CPAP. La FDA non ha approvato alcun dispositivo per questo scopo e lo ha fatto parlato sulla loro vendita, citando preoccupazioni sulla loro sicurezza ed efficacia.

Nonostante ciò, molti utenti di CPAP ritengono che i benefici superino i rischi e scelgono di utilizzare questi prodotti su base giornaliera. Acqua calda e sapone neutro sono il modo migliore per pulire la tua macchina CPAP, ma se scegli di utilizzare un detergente CPAP è importante capire i loro limiti e i potenziali rischi per la salute. Anche se usi un detergente CPAP, è comunque fondamentale lavare a mano i componenti CPAP regolarmente per rimuovere oli, polvere e detriti dal viso.

  • questo articolo è stato utile?
  • Non