Bambini e sonno

Il sonno è un elemento essenziale per la salute mentale e fisica di tuo figlio. Ma se trovi impossibile aiutare il tuo bambino a dormire, non sei solo. Il Accademia americana di pediatria stima che i problemi di sonno colpiscano dal 25 al 50% dei bambini e il 40% degli adolescenti.

Comprendere le loro esigenze di sonno è il primo passo verso il provvedere dormire meglio per i tuoi bambini . Attraverso una combinazione di igiene del sonno, routine adeguate all'età e grande attenzione a eventuali disturbi del sonno, puoi aiutare il tuo bambino a ottenere il riposo di cui ha bisogno per crescere forte e sano.



Perché il sonno è importante per i bambini?

Il sonno gioca un ruolo cruciale nello sviluppo delle giovani menti. Oltre ad avere un file effetto diretto sulla felicità , la ricerca mostra che il sonno influisce prontezza e attenzione , performance cognitiva , umore , resilienza , acquisizione del vocabolario , e apprendimento e memoria . Il sonno ha anche effetti importanti sulla crescita, soprattutto in prima infanzia . Nei bambini piccoli, il sonnellino sembra essere necessario per consolidamento della memoria , attenzione esecutiva , e sviluppo delle capacità motorie .

Cosa succede quando i bambini non dormono a sufficienza?

Come ogni genitore sa, un bambino che ha poco sonno può oscillare tra l'essere scontroso e iperattivo, con effetti che possono imitare l'ADHD . La sonnolenza può anche influenzare la capacità di tuo figlio di prestare attenzione, con conseguenze per le sue prestazioni a scuola. Anche restrizione minima del sonno può avere effetti sulla vita quotidiana di tuo figlio.

Secondo l'American Academy of Pediatrics (AAP), un quarto dei bambini di età inferiore ai 5 anni non dormire a sufficienza . Questo è preoccupante perché è stato collegato il cattivo sonno nella prima infanzia rinite allergica e problemi con il sistema immunitario , così come ansia e depressione . Ci sono anche prove emergenti che un sonno povero durante l'infanzia può comportare futuri rischi cardiovascolari sotto forma di obesità, diabete , e ipertensione .



Negli adolescenti, un sonno inadeguato può avere effetti a lungo termine su rendimento scolastico e salute mentale . L'American Medical Association, il Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti e l'American Academy of Pediatrics considerano la perdita di sonno cronica negli adolescenti un problema di salute pubblica. È un fattore di rischio per l'abuso di sostanze e problemi di salute mentale, oltre a problemi più immediati come incidenti stradali e infortuni sportivi.

Suggerimenti su come assicurarsi che tuo figlio dorma una notte intera

Il sonno deve cambiare man mano che tuo figlio cresce, ma se hai a che fare con un bambino di 2 anni o con un adolescente testardo, la ricerca mostra che un routine della buonanotte è utile per assicurarti che tuo figlio dorma a sufficienza. Qualunque attività tu scelga, cerca di fare le stesse ogni giorno nello stesso ordine in modo che tuo figlio sappia cosa aspettarsi.

Una tipica routine della buonanotte potrebbe includere:



  • Spegnendo computer, schermi TV , videogiochi , e altro luci brillanti
  • Indossare il pigiama e lavarsi i denti
  • Leggere un libro leggero, cantare una ninna nanna o fare il bagno
  • Scegliere un animale di peluche o una coperta di sicurezza per la notte per i più piccoli

Il momento migliore per mettere a letto tuo figlio è quando ha sonno, non quando sta già dormendo. Questo li aiuta a imparare ad addormentarsi da soli. Se i bambini in età prescolare si svegliano nel cuore della notte, riportali a letto. È meglio non lasciare che i bambini dormano nel tuo letto, poiché il co-sleeping aumenta il rischio di sindrome della morte improvvisa del lattante .

Suggerimenti per l'igiene del sonno per i bambini

Anche le abitudini diurne influenzano il sonno. Puoi promuovere un sonno riposante nei tuoi figli seguendo le regole di base regole di igiene del sonno :

  • Organizzare un programma equilibrato con periodi intervallati di riposo e gioco
  • Mantenere un orario regolare
  • Realizzare la camera da letto, e soprattutto la materasso , una zona senza schermo, anche durante il giorno
  • Fornire un sano dieta
  • Impostare il termostato su un leggero temperatura più fresca
  • Usare tende scure per bloccare la luce o una luce notturna se hanno paura del buio
  • Mantenere la camera da letto tranquilla o utilizzare una macchina per il rumore bianco per mascherare i suoni esterni
  • Evita caffeina, pasti abbondanti e dolcetti zuccherini prima di andare a dormire, optando per uno spuntino salutare prima di coricarsi se necessario

È importante dare a tuo figlio un esercizio regolare, ma non cadere nella trappola di sfinirlo per farlo dormire meglio la notte. Il più delle volte, questo li renderà stanchi e in realtà renderà più difficile addormentarsi. Impara a riconoscere il livello speciale di iperattività che significa che il tuo bambino è troppo stanco, quindi puoi metterlo a letto prima che le cose peggiorino.

A volte, una routine della buonanotte è più facile a dirsi che a farsi. Per famiglie con due genitori o fratelli che condividono la stanza, l'ora di andare a letto potrebbe richiedere una logistica extra. La National Sleep Foundation ha un elenco di ulteriori strategie del sonno se hai problemi a far dormire i tuoi figli.

Suggerimenti per dormire per i bambini : Perché devono ancora sviluppare un file ritmo circadiano , i bambini molto piccoli dormono raramente durante la notte e va bene . Se non si riaddormentano naturalmente, prova a calmarli parlando o con il tatto, senza sollevarli. Se continuano a piangere, potrebbero essere affamati o aver bisogno di cambiare il pannolino. Risolvi il problema in modo rapido e silenzioso, utilizzando solo una luce notturna, se possibile, e lascia la stanza con calma.

Suggerimenti per dormire per i più piccoli: I bambini piccoli hanno un programma di sonno integrato da due sonnellini al giorno. I problemi di sonno dei bambini sono aggravati dall'ansia da separazione e dalla paura di perdersi qualcosa, che si traduce in tecniche di stallo e testardaggine prima di coricarsi. Puoi ridurre questi reclami dando loro il controllo su scelte minori come quale pigiama indossare o quale libro leggere. Cerca di essere paziente, fermo, ma amorevole perché è probabile che le lotte di potere suscitino una risposta più forte da parte loro.

Suggerimenti per dormire per i bambini delle scuole: Tra impegni accademici, sociali ed extracurriculari, i bambini in età scolare hanno spesso orari impegnativi che possono rendere difficile dormire bene la notte. Ove possibile, cerca di seguire un programma coerente e un periodo di relax prima di andare a letto. Per rafforzare l'associazione tra la camera da letto e il sonno, invitali a svolgere i compiti o altre attività in un'altra stanza, ove possibile.

Suggerimenti per dormire per adolescenti: Gli adolescenti sono programmati per avere un ritmo circadiano successivo che può creare un problema con l'orario di inizio della scuola. Puoi aiutare il tuo adolescente riconoscendo le crescenti esigenze del suo tempo e lavorando insieme per trovare un programma di sonno sano che funzioni con il suo stile di vita. Gli adolescenti sembrano imita i loro genitori in una certa misura quando si tratta di dormire, quindi una delle cose migliori che puoi fare per aiutarli a sviluppare un sonno sano è tienine uno tu stesso .

Anche la mattina è importante. Sebbene sia allettante lasciare che i tuoi figli dormano fino a tardi nei fine settimana, questo può interrompere il loro programma di sonno e rendere più difficile svegliarsi durante la settimana. Cerca di non programmare troppo le attività extrascolastiche se noti che hanno un effetto dannoso sul tempo di sonno.

Se pratichi una sana igiene del sonno e tuo figlio ha ancora sonno o ha problemi ad addormentarsi o a rimanere addormentato la notte, potrebbe essere il momento di visitare un medico per vedere se ha una condizione di sonno. Puoi anche chiedere al loro insegnante di tenerti aggiornato sui loro livelli di attenzione. Difficoltà di concentrazione, comportamento iperattivo o problemi di apprendimento possono indicare che non dormono adeguatamente.

Ricevi le ultime informazioni durante il sonno dalla nostra newsletterIl tuo indirizzo email sarà utilizzato solo per ricevere la newsletter di thesleepjudge.com.
Ulteriori informazioni possono essere trovate nel nostro politica sulla riservatezza .

Problemi di sonno nei bambini

Problemi che potrebbero sembrare minori per noi sono spesso molto significativi per un bambino, quindi eventi come un nuovo fratello, la dentizione, una malattia, un posto diverso, un nuovo caregiver, un cambio di programma o disturbi minori come allergie, raffreddori e orecchie tutte le infezioni possono incidere negativamente sul sonno di tuo figlio.

Oltre a questi problemi comuni, tanti come 50 percento dei bambini ad un certo punto soffre di disturbi del sonno. I disturbi del sonno sono strettamente intrecciati salute mentale e fisica problemi, con uno che esaspera l'altro in un ciclo che può essere difficile da interrompere. Inoltre, alcuni disturbi del sonno non sono evidenti per il dormiente o possono rispecchiare altre condizioni come l'epilessia, rendendoli difficile da diagnosticare .

Alcuni dei disturbi del sonno più comuni nei bambini sono i terrori notturni e gli incubi, l'apnea notturna, il parlare nel sonno e il sonnambulismo, il russare e la sindrome delle gambe senza riposo.

Terrori notturni e incubi

Incubi può essere spaventoso per i bambini piccoli, che hanno più difficoltà a distinguere ciò che è reale e ciò che non lo è. I bambini spesso si svegliano dagli incubi, che di solito si verificano durante il sonno REM. Se ciò accade, rassicurali e rimettili a dormire con delicatezza.

Terrori notturni , altrimenti noti come terrori del sonno, sono a parasonnia che si verifica nelle prime ore della notte durante il sonno non REM in circa un terzo dei bambini . Tuo figlio può urlare e balzare in piedi durante un terrore notturno, ma di solito non si sveglia o ricorda l'incidente al mattino. La cosa migliore che puoi fare è assicurarti che tuo figlio sia al sicuro, cercando di tenerlo a letto se possibile. Non è necessario svegliarli o preoccuparsi se tuo figlio sperimenta il terrore notturno occasionale, ma se diventano molto frequenti o se causano sonnolenza diurna, vale la pena menzionarli al tuo pediatra.

Parlare nel sonno e camminare nel sonno

Parlare nel sonno è una parasonnia relativamente comune che coinvolge le vocalizzazioni durante il sonno. La conversazione nel sonno sembra verificarsi più frequentemente durante il sonno leggero, quindi una corretta igiene del sonno può aiutare a ridurre gli episodi. Sebbene innocuo da solo, parlare nel sonno può disturbare le altre persone in camera da letto. A volte è collegato ad altri disturbi del sonno come incubi o sonnambulismo.

La ricerca suggerisce che 1 bambino su 3 lo farà sonnambulismo prima dei 13 anni, con la maggior parte degli episodi che si verificano negli anni pre-adolescenti. Come con chi parla nel sonno, i sonnambuli non sono consapevoli di ciò che li circonda e di solito non ricordano la loro attività in seguito. Oltre alla sonnolenza diurna, il sonnambulismo può avere gravi conseguenze a seconda delle azioni della persona. Se tuo figlio cammina nel sonno, è una buona idea mettere a prova di sicurezza la sua camera da letto e installare un allarme. Svegliare qualcuno circa mezz'ora prima che si verifichi il normale episodio di sonnambulismo si è dimostrato utile.

Russamento e apnea notturna

Proprio come con gli adulti, è normale che i bambini russino occasionalmente. Russare nei bambini può essere causato da tonsille gonfie o adenoidi, allergie, obesità, fumo passivo o altri fattori. Tuttavia, se noti che tuo figlio russa eccessivamente o mostra pause nella respirazione seguite da rantoli, potrebbe avere apnea notturna.

Bambini con apnea notturna soffre di disturbi della respirazione che li spinge a svegliarsi più volte durante la notte, spesso senza che se ne accorgano. Il primo indizio che qualcosa non va potrebbe essere quando noti che tuo figlio mostra i segni caratteristici della privazione del sonno, come sonnolenza diurna, difficoltà di concentrazione e iperattività. Il russare frequente e l'apnea notturna possono entrambi avere effetti negativi sulla salute del tuo bambino e causare disturbi ad altri membri della famiglia. Parla con il tuo pediatra dei modi per ridurre i sintomi.

Sindrome delle gambe agitate

Caratterizzato da un'irrefrenabile voglia di muovere le gambe, sindrome delle gambe senza riposo nei bambini può essere difficile da identificare. Potresti pensare che tuo figlio sia semplicemente irrequieto o soffra di dolori crescenti. Il trattamento della sindrome delle gambe senza riposo notturna nei bambini include una corretta igiene del sonno e stretching prima di andare a letto . Gli integratori di ferro si sono dimostrati utili nel trattamento degli adulti, ma sono ancora in corso ricerche sulla sicurezza e l'efficacia degli integratori di ferro per i bambini.

Se pensi che tuo figlio possa soffrire di uno di questi disturbi del sonno, tieni traccia dei sintomi in un diario del sonno e parla con il tuo pediatra. Stabilire buone abitudini igieniche del sonno ed eliminare altri ostacoli al sonno corretto è la prima linea di difesa nel trattamento di molte di queste condizioni.

  • questo articolo è stato utile?
  • Non